Tabella di conversione tra colori Pantone e Ral

Tabella di conversione tra colori Pantone e Ral

Una visitatrice del sito nei giorni scorsi mi ha richiesto se potevo fornirle l’equivalente di un codice Pantone nella scala Ral ed ecco che allora mi è venuta prontamente l’idea di realizzare un post proprio su questo argomento.
Per chi di voi non lo sapesse la scala colori RAL, in origine acronimo di Reichsausschuss für Lieferbedingungen (Comitato del Reich Tedesco per termini e condizioni di vendita, istituito nel 1925 dalla Repubblica di Weimar), è un termine oggi usato quasi esclusivamente per definire una scala di colori normalizzata.
Esistono due scale, la RAL 840 HR per colori opachi, e la RAL 841 GL per colori brillanti.
La RAL 840 è stata introdotta nel 1927 con 40 campioni di colore; oggi 30 di questi sono ancora presenti, su un totale di quasi 2000 colori definiti.
La classificazione RAL è costituita da 4 cifre, che classificano i colori in ordine di rilevanza (ad esempio, i 3xxx sono dei rossi, i 5xxx dei blu, e così via).
Detto questo bisogna precisare che non è possibile “tradurre” i colori da un sistema colorimetrico ad un altro. Infatti Pantone e Ral sono due sistemi diversi.
La ragione risiede nel fatto che ogni sistema colorimetrico ha fissato a suo tempo le proprie regole per la realizzazione di ogni singola tinta e queste ultime che non sono condivise dagli altri sistemi. Dunque la corrispondenza fra sistemi diversi si realizza solo per “colori simili”.
Questo fa sì che non esistano dei programmi per la conversione delle scale colore ma soltanto delle tavole approssimative che mettono in relazione i vari colori.
Una di questa è messa a disposizione sul sito imi21.com e può essere scaricata a questo indirizzo http://www.imi21.com/ral-conversion-colour-kit.html.
Nell’archivio, oltre a trovare la tabella in formato PDF, troverete anche due utilissimi file con i colori RAL da utilizzare con Adobe Illustrator e Adobe Photoshop.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. roberto scrive:

    qual è il rispettivo codice RAL del PMS -427 ?
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com