La directory dei font di Google

google-font-directory

Tanti webmaster si trovano spesso a dover inserire dei font particolari all’interno delle proprie pagine web utilizzando vari script, ma non tutti sanno che da poco Google ha realizzato delle API chiamate Google Font API studiate appunto per consentire l’inserimento di font non-standard all’interno dei siti.
Oltre a questo da oggi potrete avere a disposizione una vasta scelta di caratteri presenti nella Google Font Directory e utilizzabili sotto licenza open source che vi consente di usarli sia per scopi personali che commerciali.
Utilizzarli è molto semplice, dovrete soltanto aggiungere alle proprie pagine un link ad un particolare foglio di stile hostato sui server di Google ed in seguito inserire sul proprio CSS il riferimento al font che vogliamo utilizzare.
Le Google Font API sono compatibili con Google Chrome 4.249.4+, Firefox 3.5+, Safari 3.1+ andIE 6+. Al momento però non è stato ancora implementato un supporto per iPhone, iPad, iPod, e Android.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 2 giugno 2010

    […] Al momento però non è stato ancora implementato un supporto per iPhone, iPad, iPod, e Android. Vai alla Fonte Nessun tag per questo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com