I PSD della Web-Safe Area dei vari browser

web-safe-area

Una cosa molto importante della quale spesso i grafici non tengono in considerazione è la Web-Safe Area nei vari browser e sistemi operativi.
Per chi non lo sapesse la Web-Safe Area è la massima area disponibile su un browser prima che compaia la scrollbar verticale e può essere anche chiamata non-scroll area.
Come detto questo spazio varia in base al browser e al sistema operativo costringendo i grafici a fare dei compromessi per avere un risultato più o meno uguale su tutte le varie piattaforme.
Per semplificarvi il lavoro, evitando di dover perdere tempo nelle misurazioni, vi segnalo che sul sito designer toolbox troverete tutte le misure delle varie Web-Safe Area calcolate utilizzando come sistemi operativi Windows XP/Vista e Mac OSX, come browser Firefox, Safari e IE utilizzando le risoluzioni 640×480, 800×600, 1024×768, 1280×960 e 1600×1200.

Cliccare qui per confrontarie le varie Web Safe Area

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Rob scrive:

    ciao sono nuovo di queste parti 🙂
    Ho letto con interesse questo articolo e ho sbirciato su quel sito.
    Io di solito progetto con la larghezza di 960px, massimo 980.
    Però mi chiedevo una cosa: nella Web-Safe Area non dovrebbe anche essere considerata la presenza della barra dei segnalibri che compare a sinistra e che toglie inevitabilmente px alla visualizzazione? Me lo chiedo perchè ho notato che moltissime persone che conosco fanno uso dei segnalibri sempre aperti, cosa che personalmente aborro visto che mi piace vedere i siti in maniera ottimale e non in un buco 🙂

    • markdvl scrive:

      Dal mio punto di vista quando si progetta un sito si dovrebbero considerare le condizioni standard del browser, quindi niente barre dei segnalibri o dei preferiti, barre di google o altre cose come widget o altro.
      Poi ognuno è libero di pensarla a modo suo e tenerne conto.

  1. 26 marzo 2010

    […] PSD della Web-Safe Area dei vari browser Fonte: I PSD della Web-Safe Area dei vari browser Scritto il: 2010-03-26 09:00:00 da […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com