Facebook, fenomeno sociale o ennesima moda passeggera ?

Facebook

Facebook è stato fondato il 4 febbraio 2004 da Mark Zuckerberg, all’epoca diciannovenne e studente presso l’università di Harvard.
Fu poi esteso al MIT, all’Università di Boston, al College di Boston, e a tutte le scuole Ivy League nel giro di due mesi.
Molte singole università furono aggiunte in rapida successione nell’anno successivo. Col tempo, persone con un indirizzo di posta elettronica con dominio universitario (per esempio .edu, .ac.uk, etc.) da istituzioni di tutto il mondo acquisirono i requisiti per parteciparvi. Quindi il 27 febbraio 2006 Facebook si estese alle scuole superiori e grandi aziende.Dall’11 settembre 2006, chiunque abbia più di 13 anni può parteciparvi. Gli utenti possono fare parte di una o più reti partecipanti, come la scuola superiore, il luogo di lavoro o la regione geografica.
Quindi se lo scopo principale iniziale di Facebook era di far mantenere i contatti tra studenti di università e licei di tutto il mondo, adesso è diventata una rete sociale che abbraccia trasversalmente tutti gli utenti di internet.
Da settembre 2006 al settembre 2007 la posizione nella graduatoria del traffico dei siti è incrementata dalla sessantesima alla settima posizione, secondo Alexa. Dal luglio 2007 figura nella Top 10 dei siti più visitati al mondo ed è il sito numero uno per foto negli Stati Uniti con oltre 60 milioni di foto caricate settimanalmente.
Il nome del sito si riferisce agli annuari con le foto di ogni singolo membro (facebooks) che alcuni college e scuole preparatorie statunitensi pubblicano all’inizio dell’anno accademico e distribuiscono ai nuovi studenti e al personale della facoltà come una via per conoscere le persone del campus.
Il sito conta attualmente oltre 100 milioni di utenti in tutto il mondo ed è valutato più di 16 miliardi di dollari.

Ma ora poniamoci la seguente domanda, Facebook è un nuovo fenomeno sociale oppure è la solita moda passeggera ?
Chi di voi si ricorda tutta la pubblicità e il clamore mediatico suscitato per Second Life ?
Tutti facevano a gara per comparire su questo mondo virtuale, politici, cantanti o attori e invece ora il suo interesse è calato a picco come dimostrano le statistiche di
Google .
Succederà anche per Facebook ? Secondo il mio parere penso proprio di si.
Questo è l’ennesimo fenomeno passeggero che svanirà nel giro di un anno soppiantato da un nuovo Social Network.
Invece voi cosa ne pensate ?

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. NEJY scrive:

    Io spero sia soppiantato da cose nuove [ per innovarsi]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com