Testare i siti con dei browser online

browser-standbox

Quella che vi presento oggi è praticamente una rivoluzione nel mondo del web realizzata da Spoon che consente di virtualizzare le applicazioni ed utilizzarle attraverso il browser su qualsiasi piattaforma dal PC al MAC passando per i palmari e i telefoni cellulari di ultima generazione.
Questa questa tecnologia può essere utilizzata per vari scopi ma uno dei più interessanti è senz’altro la “virtualizzazione” dei vari vari browser atta al loro utilizzo come piattaforma di test dei siti web.
Spoon ci mette a disposizione tutti le versioni dei browser più conosciuti Microsoft Internet Explorer 8, Internet Explorer 7, Internet Explorer 6, Mozilla Firefox 3.5, Firefox 3, Firefox 2, Apple Safari 4, Safari 3, Google Chrome, Opera 10, Opera 9 consentendone l’utilizzo grazie alla semplice installazione di un plugin.
Oltre ai browser vi segnalo anche la possibilità di utilizzare online i maggiori sistemi di messaggistica istantanea Google Talk, Skype, TweetDeck, Twhirl, Windows Live Messenger, ICQ e Pidgin

Cliccare qui per utilizzare i browser

Cliccare qui per utilizare i sistemi di messaggistica istantanea

Cliccare qui per accedere al sito Spoon

Potrebbero interessarti anche...

12 Risposte

  1. Scusa ma non ho ancora capito come si usa.

    Me lo spiegheresti?

  2. aledesign.it scrive:

    Interessante, tempo fa avevo provato un servizio simile… Io di contro però odio questa differenziazione tra i browser…Non era meglio un tempo con meno browser che si fanno la guerra, e poi mai nessuno ha più di due siti che son uguali..secondo me è una guerra che ci porta solo a perder tempo!! Purtroppo!!!

    • markdvl scrive:

      Ma guarda la concorrenza ci sta anche, in fondo siamo in un libero mercato, però quello che dico io … almeno per l’interpretazione del codice html si dovrebbe trovare uno standard comune !!!! Menomale che internet explorer 8 almeno si è avvicinato alla compatibilità con firefox e non bisogna più perderci troppo tempo dietro nella correzione degli errori grafici.

  3. Come funziona il servizio, non è che ci ho capito molto. Se io volessi vedere il mio sito virtualizzato li?

    • markdvl scrive:

      Allora, in pratica tu non vedi il sito virtualizzato ma utilizzi dei browser virtualizzati.
      Quando vai nella pagina che ho segnalato ovvero http://www.spoon.net/Browsers se hai installato il plug-in basta cliccare sul tasto verde di ogni browser e dopo qualche minuto di buffering si aprirà una finestra con il browser prescelto nel quale potrai testare il tuo sito.
      Mi sono dimenticato di aggiungere che questo servizio non è fruibili attraverso Google Chrome che non supporta il plug in.

  4. Dove si installa il plugin?

  5. Ho notato ora che esce in alto nei box una piccolissima scritta “This service is unavailable on your device.”.

    Ho provato a guardare il sito sotto winwows xp -virtualizzato con vmware- e vedo questo tastino plugin.

    Non funziona quindi su Mac ( almeno, da Snow Leopard ).

  6. BeppeB scrive:

    Spoon è davvero interessante…vorrei chiedervi una mano però nel risolvere un piccolo dubbio relativamente ad esso.
    Sto riportando il suo funzionamento nella mia tesi di laurea, che tratta sistemi per il cloud computing, e attraverso whireshark sto studiando l’instradamento dei pacchetti da e verso spoon.
    In particolar modo lanciando skype, ho notato che la comunicazione vede come protaginisti il mio IP addr e quello del destinatario ( ovvero il mio amico ke parla attraverso skype cn me dall’atra parte), mentre dell’IP addr di spoon, nn c’è traccia. Mi sapete dire cm mai? mi aspettavo di ricevere dei pacchetti da spoon visto che skype l’ho lanciato attraverso lui. Addiririttura se effettuo il logout da spoon skype resta attivo…help me please? thanks

    • markdvl scrive:

      Ciao Beppe, molto probabilmente il fatto che tu non veda l’ip di spoon è dato dal fatto che skype è un software che utilizza la tecnologia P2P (peer-to-peer) che funziona appunto con la connessione diretta di 2 nodi che nel tuo caso è il tuo pc e quello del tuo amico.
      Se ci fosse invece di mezzo spoon si tratterebbe di una triangolazione tra il tuo pc, il server di spoon e quello del tuo amico e quindi non sarebbe più una gestione P2P essendo presente di mezzo un server.
      Spero di esserti stato utile.

  1. 19 novembre 2009

    […] a UpnewsAggiungilo a DiggitaAggiungilo a OknotizieAggiungilo a ZicZacAggiungilo a SegnaloFonte: Testare i siti con dei browser online Scritto da:markdvl il 2009-11-19 […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com