WordPress che non funziona dopo l’aggiornamento alla 2.7.1

Qualche giorno fa ho deciso di aggiornare il mio blog alla versione 2.7.1 di WordPress, dopo aver effettuato il back-up sia del database che delle pagine del sito (operazione che consiglio di effettuare ogni qualvolta si voglia effettuare un aggiornamento della piattaforma WP) ho effettuato l’aggiornamento automatico attraverso la funzionalità presente all’interno del Pannello di amministrazione e dopo aver completato l’aggiornamento scopro che il mio sito non funzionava più, infatti la pagina restituiva l’errore "500 Internal Server Error"


Preso dal panico ho subito reinstallato la versione 2.7 e mi sono messo a cercare la possibile soluzione a questo problema, leggendo vari post e forum ho scoperto che sul server Linux di Aruba, dove è ospitato il mio sito, dopo aver effettuato l’aggiornamentodi WordPress bisogna abilitare alcuni permessi per le cartelle e i file.
I modi per effettuare questa operazioni sono svariati, il primo che è anche il più semplice consiste nell’editare il file wp-config.php inserendo queste due stringhe in un qualsivoglia posto:

define(’FS_CHMOD_FILE’,0755);
define(’FS_CHMOD_DIR’,0755);

La seconda soluzione invece è quella di ripristinare i permessi sui file e sulle cartelle dal pannello per la gestione dell’Hosting Linux Aruba.
Una volta loggati andate su “Pannello Gestione Hosting Linux” poi cliccare sul Tab “Strumenti e Impostazioni” ed andate a cliccare sulla voce “Riparazione Permission” apparirà un messaggio di conferma all’operazione che vogliamo effettuare, clicchiamo su Ok.
Dopo qualche minuto di attesa il vostro sito dovrebbe tornare a funzionare correttamente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com